| Fornitori Ufficiali | Sponsors | Partners istituzionali | Rosacittiglio | Info | Links | Fotogallery |
 
Home arrow Campionati Italiani 2013 arrow STASERA, ALLE ORE 18:00, REPLICA DEI CAMPIONATI ITALIANI DONNE ELITE E JUNIORES SU RAI SPORT 2
Venerdė 9 Dicembre 2022

Menu principale
Home
Contatti
Programma Trofeo Binda 2015
Percorso Trofeo Binda 2015
Trofeo Da Moreno Juniores 2015
Info Hotel
Albo d'oro Trofeo Binda
Albo d'oro Trofeo Da Moreno
Trofeo Binda 2015
Trofeo Binda 2014
Trofeo Binda 2013
Trofeo Binda 2012
Trofeo Binda 2011
Trofeo Binda 2010
Trofeo Binda 2009
Trofeo Binda 2008
Varie
Eventi
Campionati Italiani 2013

            

Volontari 2014
Registrati Registrati
World Cup 2014

logo world cup

                               
Quanto manca
Oggi
9. December 2022, 00:22
mancano al
29. March 2015, 13:30
0 giorni
0 ore
0 minuti

    

    

 

      

       

    

     

  

 

                Con il patrocinio di

 

  

 

STASERA, ALLE ORE 18:00, REPLICA DEI CAMPIONATI ITALIANI DONNE ELITE E JUNIORES SU RAI SPORT 2

STASERA, ALLE ORE 18:00, REPLICA DEI CAMPIONATI ITALIANI DONNE ELITE E JUNIORES SU RAI SPORT 2

 Chi non avesse avuto occasione domenica notte può recuperare stasera; ci riferiamo alle immagini del campionato italiano donne junior ed elite disputato domenica scorsa in provincia di Varese che Raisport 2 manderà in onda a partire dalla ore 18. Con il commento di Piergiorgio Severini, assistito nell’occasione da Walter Zini, e l’abile regia di Francesca Portinari stasera sarà possibili rivivere le forti emozioni vissute in Valcuvia. La fuga di Muccioli e Zorzi, poi il recupero e l’attacco di Elisa Longo Borghini, la sua rovinosa caduta ed il successo di Dalia Muccioli tra le elite. Gli attacchi di Arianna Fidanza ed il successo con il tricolore in mano della compagna di squadra Ilaria Bonomi sono solo alcune delle istantanee che tra poco saranno messe in onda insieme all’immagine di un territorio tradizionalmente amante della bicicletta e dei suoi eroi, sia uomini che donne: “Siamo felici del grande entusiasmo che abbiamo registrato in tutta la provincia di Varese - ha sottolineato Mario Minervino, responsabile dell’organizzazione dell’evento - e siamo dispiaciuti moltissimo per l’incidente accaduto ad Elisa Longo Borghini. A lei andrebbe eretto un monumento per la generosità che dimostra; ha fatto miracoli per essere al via e poi si è impegnata per vincere la competizione. Forse ce l’avrebbe fatta a conquistare la maglia tricolore che comunque è stata conquistata da un’atleta di valore. Le giovani la mattina hanno dato spettacolo. Brave, bravissime, il ciclismo femminile guarda al futuro con ottimismo”. Oltre che su Raisport nei prossimi giorni andranno in onda servizi sulle reti servite da Photospeed Video Service di Angelo Gaudenzi.

 
Pros. >

 

              

Media Partners

Archivio Brochure Gare
Chi e' online
Binda: il ricordo di un mito