| Fornitori Ufficiali | Sponsors | Partners istituzionali | Rosacittiglio | Info | Links | Fotogallery |
 
Home arrow Campionati Italiani 2013 arrow LUNEDI' SARA' SVELATO IL PERCORSO DEL CAMPIONATO ITALIANO ELITE E JUNIORES
Venerdė 9 Dicembre 2022

Menu principale
Home
Contatti
Programma Trofeo Binda 2015
Percorso Trofeo Binda 2015
Trofeo Da Moreno Juniores 2015
Info Hotel
Albo d'oro Trofeo Binda
Albo d'oro Trofeo Da Moreno
Trofeo Binda 2015
Trofeo Binda 2014
Trofeo Binda 2013
Trofeo Binda 2012
Trofeo Binda 2011
Trofeo Binda 2010
Trofeo Binda 2009
Trofeo Binda 2008
Varie
Eventi
Campionati Italiani 2013

            

Volontari 2014
Registrati Registrati
World Cup 2014

logo world cup

                               
Quanto manca
Oggi
9. December 2022, 00:40
mancano al
29. March 2015, 13:30
0 giorni
0 ore
0 minuti

    

    

 

      

       

    

     

  

 

                Con il patrocinio di

 

  

 

LUNEDI' SARA' SVELATO IL PERCORSO DEL CAMPIONATO ITALIANO ELITE E JUNIORES

LUNEDI' SARA' SVELATO IL PERCORSO DEL CAMPIONATO ITALIANO ELITE E JUNIORES

Dopo tanta attesa e curiosità è finalmente giunto il momento di conoscere nei dettagli il percorso di gara dei Campionati Italiani donne élite e juniores in programma domenica 23 giugno in provincia di Varese. Lo scorso 18 aprile, infatti, in Villa Recalcati a Varese, durante l’annuncio ufficiale dell’evento, l’organizzatore Mario Minervino aveva reso note solo le sedi di partenza e arrivo delle due prove tricolori. Le gare prenderanno il via da Varese e si concluderanno a Rancio Valcuvia  (VA) a pochissimi chilometri dal celeberrimo arrivo della Coppa del Mondo a Cittiglio. Lunedì Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion, svelerà dunquei l’intero tracciato delle gare che vedranno impegnate oltre 120 atlete alla caccia delle due maglie tricolori in palio. Lunedì la presentazione avrà luogo alle ore 18.00 presso la sede della Comunità Montana Valli del Verbano a Cassano Valcuvia in un’occasione, davvero molto speciale, promossa dal presidente Marco Magrini. Nel corso della serata verrà infatti esposto il nuovo protocollo d’intesa, sottoscritto dai sindaci dei comuni di Azzio, Besozzo, Brenta, Cuvio, Cuveglio, Cittiglio, Cocquio Trevisago, Gavirate, Gemonio e Rancio Valcuvia, volto al completamento della rete ciclopedonale delle Valli del Verbano che renderà il territorio interessato l eader assoluto in Italia per estensione di piste ciclabili. "Lunedì finalmente alzeremo il sipario sui percorsi dei Campionati Italiani donne élite e juniores - ha dichiarato il patron della corsa Mario Minervino -. Ad oggi posso solo anticipare che il circuito finale, approvato da Ruggero Cazzaniga, presidente della Struttura Tecnica Federale e dal commissario tecnico della nazionale femminile azzurra, Edoardo Salvoldi, sarà lungo 14,80 km interamente disegnato nel cuore della splendida Valcuvia. Sono certo che le atlete rimarranno entusiaste del tracciato che andremo a proporre loro. La partenza da piazza Montegrappa a Varese darà inoltre alla corsa un fascino non indifferente. Sono davvero felice di quanto siamo riusciti ad organizzare finora – ha aggiunto Minervino – ma abbiamo ancora molto lavoro da fare in vista del 23 giugno. La Cycling Sport Promotion ha un solo obiettivo; che questo Campionato Italiano venga ricordato a lungo".

Questo il programma

sabato 22 giugno:

Le operazioni preliminari e le riunioni tecniche presso la sede dell'Agenzia del Turismo di Varese, dalle ore 14 alle ore 18.

domenica 23 giugno:

CAMPIONATO ITALIANO IN LINEA DONNE JUNIOR:

Ore 8.00 - Ritrovo in piazza Montegrappa a Varese

Ore 8.15 - Foglio firma e presentazione squadre

Ore 9.00 - Partenza ufficiale

Ore 11.15 - Arrivo in via Provinciale a Rancio Valcuvia

CAMPIONATO ITALIANO DONNE ELITE:

Ore 13 - Ritrovo in piazza Montegrappa a Varese

Ore 13.15 - Foglio firma e presentazione squadre

Ore 14 - Partenza ufficiale

Ore 17.15 - Arrivo in via Provinciale a Rancio Valcuvia

 
< Prec.   Pros. >

 

              

Media Partners

Archivio Brochure Gare
Chi e' online
Binda: il ricordo di un mito