| Fornitori Ufficiali | Sponsors | Partners istituzionali | Rosacittiglio | Info | Links | Fotogallery |
 
Home arrow Rosacittiglio arrow ROSACITTIGLIO - NUMERO 4/2010
Venerdė 9 Dicembre 2022

Menu principale
Home
Contatti
Programma Trofeo Binda 2015
Percorso Trofeo Binda 2015
Trofeo Da Moreno Juniores 2015
Info Hotel
Albo d'oro Trofeo Binda
Albo d'oro Trofeo Da Moreno
Trofeo Binda 2015
Trofeo Binda 2014
Trofeo Binda 2013
Trofeo Binda 2012
Trofeo Binda 2011
Trofeo Binda 2010
Trofeo Binda 2009
Trofeo Binda 2008
Varie
Eventi
Campionati Italiani 2013

            

Volontari 2014
Registrati Registrati
World Cup 2014

logo world cup

                               
Quanto manca
Oggi
9. December 2022, 01:22
mancano al
29. March 2015, 13:30
0 giorni
0 ore
0 minuti

    

    

 

      

       

    

     

  

 

                Con il patrocinio di

 

  

 

ROSACITTIGLIO - NUMERO 4/2010

ROSACITTIGLIO - NUMERO 4/2010

A Cittiglio il premio ai migliori di Coppa. L'UCI ha premiato la Cycling Sport Promotion fra tutti gli organizzatori di CDM.

L’Unione Ciclistica Internazionale ha premiato la Cycling Sport Promotion quale società sportiva che meglio ha interpretato lo spirito dell'organismo di governo del ciclismo mondiale; cioè quello dello sviluppo e della promozione della passione per questo sport così antico e mai vecchio. La CSP ha ricevuto il riconoscimento internazionale di migliore organizzazione fra tutte le competizioni di Coppa del Mondo, junior, under 23 e donne. Così Mario Minervino ha avuto modo di sottolineare che: "Siamo felicissimi perchè questo premio riconosce il lavoro che decine di persone svolgono ogni anno in occasione del trofeo Alfredo Binda, valido quale prima prova di Coppa del Mondo donne in programma a Cittiglio (VA). Questo è un premio che va ad una società sportiva italiana e di riflesso è un premio indirizzato alla nostra Federazione che ha sempre sostenuto e incoraggiato la nostra organizzazione e a tutto il nostro movimento che annovera moltissime competizioni molto ben organizzate". Il premio rende dunque omaggio ad un territorio che vanta un'antica tradizione per il ciclismo a cominciare dal campione dei campioni Alfredo Binda, al quale la corsa di Cittiglio è dedicata: "In effetti, ha sottolineato Minervino - il premio va equamente suddiviso fra tutti i collaboratori che sacrificano tutto il proprio tempo libero, spesso tempo prezioso alla famiglia e al proprio lavoro per allestire la competizione. Poi ci sono le Pubbliche Istituzioni e la Federazione Ciclistica Italiana il cui sostegno morale per noi è assolutamente indispensabile. Credo sia giusto sottolineare che il premio dell’UCI per noi non è assolutamente un traguardo raggiunto ma una nuova linea di partenza dalla quale iniziare a lavorare per raggiungere l'eccellenza". Intanto, appena tornati dalla cerimonia di Aigle (CH), Mario Minervino e i suoi collaboratori si sono tuffati di nuovo nel lavoro; brochure, guide, cartelli, fondali, segnali e così via per rinfrescare la Coppa del Mondo, sempre pronta alla sfida per l'allestimento del palcoscenico più bello. Quest’anno anche con un nuovo percorso; più tecnico e spettacolare che mai per un'edizione che, incredibilmente, si annuncia ancora una volta ricca di novità. Delle quali vi stiamo per parlare. A tra poco.

Download Rosacittiglio 4/2010

Download English text Rosacittiglio 4/2010

 
< Prec.   Pros. >

 

              

Media Partners

Archivio Brochure Gare
Chi e' online
Binda: il ricordo di un mito